Accesso ai servizi

Mercoledì, 30 Marzo 2022

Buono sociale per vita indipendente per persone con disabilità grave o gravissima (Fondo non autosufficienze dgr 5791 del 21/12/2021)


Il buono sociale vita indipendente per persone con disabilità grave e gravissima è finalizzato a sostenere progetti di vita indipendente di persone con disabilità fisico- motoria grave e gravissima, con capacità di esprimere la propria volontà, di età compresa tra i 18 e i 64 anni, che intendono realizzare il proprio progetto senza il supporto del caregiver familiare, ma con l’ausilio di un assistente personale, autonomamente scelto, assunto direttamente o attraverso soggetti privati che emettono regolare fattura.

REQUISITI PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE
I destinatari devono essere in possesso dei requisiti di seguito elencati:
- condizione di gravità accertata ai sensi dell’art. 3, comma 3, della L. 104/1992 OPPURE
beneficiarie dell’indennità di accompagnamento di cui alla legge n. 18/1980 e successive
modifiche/integrazioni con L. 508/1988;
- residenza nei Comuni facenti parte dell’Ambito Distrettuale della Lomellina;
- attestazione ISEE sociosanitario non superiore a € 25.000,00;
- età compresa fra i 18 e i 64 anni
- ausilio di un assistente personale regolarmente assunto

A causa dell’emergenza epidemiologica Covid19, attualmente, i richiedenti dovranno inviare la propria domanda, secondo lo schema allegato, a pena di esclusione, al seguente indirizzo di postaelettronica gr-ufficiodipiano@comune.vigevano.pv.it specificando all’oggetto “Domanda per l’assegnazione di buono vita indipendente” o in copia cartacea presso gli Uffici del Piano di Zona in via Madonna degli Angeli 29/1, il lunedì e il giovedì dalle 15 alle 17.30.
Per maggiori informazioni è possibile contattare il numero 0381/299.570



Documenti allegati: